OSX/IOS

Come nascondere o rimuovere le icone dal desktop del Mac

Cercatore

Puoi davvero ripulire il desktop del tuo Mac nascondendo tutte le icone del disco rigido e dell’unità che appaiono su di esso per impostazione predefinita. Questa è una scelta delle impostazioni che significa che quando colleghi una nuova unità al tuo Mac, non apparirà sul desktop, ma sarà visibile da una finestra del Finder e accessibile dal Finder o da qualsiasi applicazione.

Nota che puoi anche creare una cartella sul desktop o altrove sul tuo Mac e trascinare manualmente le icone e i file in quella cartella, che li rimuove dal desktop e pulisce un po’ le cose, ma non puoi farlo con unità e volumi. Per nascondere cose come un disco rigido o un’unità USB, dovrai andare all’opzione delle impostazioni.

Ecco come regolare quali icone sono visibili sul desktop del tuo Mac, ti consigliamo di farlo da Mac OS e Mac OS X Finder:

Come nascondere o rimuovere le icone dal desktop del Mac

Passa al Finder di Mac OS se non l’hai già fatto, quindi procedi come segue:

  1. Fai clic sul menu “Finder” e seleziona “Preferenze”
  2. Fare clic sulla scheda “Generale”.
  3. Deseleziona le caselle accanto a dischi rigidi, unità, iPod, ecc. per abilitare o disabilitare quelle icone sul desktop del Mac

nascondere rimuovere le icone del desktop mac

Le modifiche hanno effetto immediato e il disco rigido scompare immediatamente (nota che questo non rimuove realmente le icone nel senso di eliminarle, le nasconde semplicemente per non essere viste visivamente sul desktop).

Qualsiasi altra icona che desideri eliminare dal desktop, puoi semplicemente trascinarla e rilasciarla in un’altra cartella nella tua home directory o altrove.

Se vuoi davvero avere un desktop pulito e vuoto, puoi anche scegliere di nascondere tutte le icone del desktop in modo che non appaiano mai tramite la riga di comando di Mac OS utilizzando una riga di comando predefinita. Questo metodo predefinito disabilita sostanzialmente il desktop, impedendo così la visualizzazione delle icone, a differenza del metodo descritto sopra, si applica a tutte le icone e non solo alle opzioni selettive del disco rigido, delle unità e delle condivisioni di rete.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close