LINUX

I migliori strumenti di screenshot per Linux nel 2021

Screenshot è utile quando vuoi catturare parte o l’intero schermo, solitamente per scopi elaborati. Gli screenshot sono utili quando si mettono insieme tutorial “How to” per mostrare passaggi cruciali che sarebbero meglio compresi utilizzando le immagini. Puoi anche inviare uno screenshot al tuo amico o alla tua famiglia per mostrare la prova di una ricevuta di acquisto, oppure puoi guidarli attraverso un’attività sul loro computer.

Per acquisire l’intero desktop, tocca semplicemente PretScr pulsante. Le immagini acquisite vengono salvate in “IMMAGINIil file ‘. Un altro modo semplice per acquisire schermate è utilizzare MAIUSC + PrtScr combinazione di tastiera. Questo rivela un puntatore a croce che puoi trascinare per afferrare l’area che vuoi catturare.

In questa guida, presentiamo alcuni dei i migliori strumenti di screenshot nel Linux.

1) Schermata dello gnomo

Lo strumento di acquisizione degli screenshot di Gnome è lo strumento di screenshot predefinito per l’ambiente desktop Gnome. È una semplice app GUI che ti consente di catturare una finestra, parte dello schermo o l’intero desktop.

Puoi avviare lo strumento di acquisizione degli screenshot di Gnome utilizzando il gestore delle applicazioni come mostrato

gnome-screenshot-cattura-strumento
Strumento di cattura screenshot di Gnome

Apparirà una GUI come mostrato di seguito. Puoi utilizzare una qualsiasi delle opzioni elencate per acquisire lo screenshot. Inoltre, puoi impostare il timer in modo che venga eseguito quando prendi l’intero desktop.

Fai uno screenshot usando lo strumento di cattura screenshot di Gnome

2) Colpo di fuoco

Colpo di fuoco è uno strumento di screenshot potente, versatile e facile da usare che ti consente di acquisire schermate utilizzando l’applicazione GUI o anche utilizzando Comandi CLI sul terminale. Oltre a catturare schermate, puoi modificarle utilizzando le frecce, aggiungere un bordo rettangolare, sfocare una sezione dell’immagine, aggiungere annotazioni e altro ancora.

flameshot-il-miglior-strumento-di-cattura-schermo-in-linux
strumento di cattura dello schermo flameshot

Per installare Flameshot su Ubuntu/Debian/Mint eseguire:

$ sudo apt install flameshot

Per RedHat e CentOS, eseguire:

$ sudo yum install flameshot

Per Arch Linux e i suoi derivati, esegui

$ sudo pacman -S flameshot

3) Kazam

Kazam fornisce una GUI ben progettata e facile da usare per l’acquisizione di schermate. Può registrare video desktop e più flussi audio contemporaneamente, con controllo sui livelli audio e sulla regione dello schermo catturato.

Con Kazam puoi catturare l’intero schermo, una finestra specifica o un’area selezionata dello schermo. Oltre agli screenshot, Kazam può registrare flussi video e audio.

Strumento di cattura dello schermo Kazam
Strumento screenshot Kazam

Per installare kazam su Ubuntu/Debian

$ sudo apt install kazam

Per installare Kazam su Fedora, scarica e installa il pacchetto RPM come segue.

$ sudo dnf install kazam-1.4.5-10.3.noarch.rpm

4) Otturatore

Otturatore è uno strumento di screenshot gratuito e open source per sistemi operativi basati su Linux. Puoi acquisire uno screenshot di un’area, di finestre selezionate o dell’intero schermo e applicare vari effetti come il disegno delle evidenziazioni. È quindi possibile caricare su un sito di hosting di immagini, tutto nella stessa finestra.

Otturatore-strumento-cattura dello schermo
Attiva lo strumento di cattura dello schermo

Per installare shutter su Ubuntu/Debian, aggiungi prima il repository

$ sudo add-apt-repository -y ppa:linuxuprising/shutter

Quindi utilizzare il gestore pacchetti APT come segue per installare Shutter

$ sudo apt install shutter

5) Image Magic

ImmagineMagick è un programma open source gratuito per la visualizzazione, la conversione e la modifica di file di immagini vettoriali, con supporto per oltre 200 formati di immagine. Fornisce inoltre la possibilità di acquisire schermate su Linux utilizzando un ricco set di comandi. Con ImageMagick, puoi fare uno screenshot dell’intero schermo, della finestra attualmente attiva o di un’area selezionata dello schermo.

Per installare ImageMagick su Ubuntu/Debian, eseguire:

$ sudo apt install imagemagick

Per RedHat e CentOs eseguire

$ sudo dnf install https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-release-latest-8.noarch.rpm -y

Poi seguito da:

$ sudo dnf install -y ImageMagick ImageMagick-devel

6) Zoccolo

GIMP è senza dubbio uno dei migliori strumenti di screenshot di Linux in circolazione. È uno strumento completo e versatile che è più un’applicazione di modifica e visualizzazione delle immagini, ma offre anche funzionalità di cattura degli screenshot.

Per fare uno screenshot con GIMP, vai su File -> Crea -> Screenshot

Apparirà la seguente finestra di dialogo:

I migliori strumenti di acquisizione di schermate GIMP in Linux
Strumento di acquisizione di schermate GIMP

Offre varie funzionalità come la cattura del ritardo e la scelta di catturare l’intero o una parte dello schermo.

Per installare gimp su Ubuntu/Debian, aggiungi il seguente repository come segue:

$ sudo add-apt-repository ppa:ubuntuhandbook1/gimp

Quindi installa Gimp usando il comando APT:

$ sudo apt install gimp

Puoi anche utilizzare Ubuntu Software Center per installarlo.

Per installare gimp su CentOS/RHEL 8:

$ sudo dnf install gimp

7) Mostra

Nativo del desktop KDE, Spectacle è una semplice applicazione utilizzata per acquisire schermate del desktop in Linux. Può acquisire immagini dell’intero desktop, della finestra attualmente attiva, della finestra attualmente sotto il mouse o di una regione rettangolare dello schermo. Le immagini acquisite possono quindi essere salvate, stampate o inviate ad altre applicazioni per la manipolazione. Spectacle è distribuito gratuitamente sotto licenza open source GPL.

Installa Spectacol su Linux dallo snap store, esegui il seguente comando:

$ sudo snap install spectacle

8) cecchino

Ksnip è un’ottima applicazione basata su Qt per acquisire schermate e modificarle su Linux. È ispirato allo strumento di cattura di Windows e fornisce funzionalità aggiuntive per Linux. Fornisce un’interfaccia grafica che consente di catturare l’intero desktop, una finestra selezionata, un’area specifica. Inoltre, viene fornito con il supporto per una modalità a riga di comando e strumenti come linea, rettangolo, ellisse, freccia, matita, pennarello, testo, testo con una freccia, numeri automatici e adesivi. Le istantanee acquisite possono quindi essere caricate direttamente su Imgur. .

Strumento screenshot Ksnip
Strumento screenshot Ksnip

Per installare ksnip su Linux, eseguire:

$ sudo snap install ksnip

9) Scroto

Scritto in C, Scrot (SCReenshOT) è un’utilità da riga di comando potente e open source per acquisire schermate del desktop, del terminale o di una finestra specifica manualmente o automaticamente tramite cron job.
Scrot è simile al comando “import” di Linux, ma usa la libreria “imlib2” per catturare e salvare le immagini. Supporta più formati di immagine (JPG, PNG, GIF, ecc.), che puoi specificare mentre acquisisci schermate.

Su Ubuntu/Debian/Mint eseguire:

$ sudo apt install scrot

Per installare scrot su CentOS o RedHat, eseguire:

$ sudo yum install scrot

10) ScreenCloud

ScreenCloud è uno strumento gratuito, semplice e multipiattaforma per acquisire e condividere schermate. Consente di salvare o caricare screenshot. Supporta anche l’aggiunta di un server FTP.

Strumento ScreenCloud

Per installare screen cloud su Linux

$ sudo snap install screencloud

Conclusione

Le applicazioni elencate possono effettivamente acquisire uno screenshot o registrare lo schermo in qualsiasi momento. Abbiamo evidenziato alcuni dei migliori strumenti di screenshot di Linux che puoi utilizzare per le tue esigenze quotidiane di screenshot. Scegli quello che si adatta perfettamente alle tue esigenze e installalo sul tuo sistema.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close